Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

I due arrivi dalla Serie A, Suarez e il colpo Cuypers: i principali acquisti invernali in MLS

I due arrivi dalla Serie A, Suarez e il colpo Cuypers: i principali acquisti invernali in MLSTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 21 febbraio 2024, 19:12Calcio estero
di Dimitri Conti

Ricomincia la MLS, che questa notte vedrà Inter Miami e Real Salt Lake dare ufficialmente il via alle danze, con il match in programma alle ore 2:00 italiane. Il massimo torneo calcistico degli Stati Uniti d'America vedrà 29 squadre ai nastri di partenza, suddivise in 15 nella divisione ovest e 14 nella divisione est.

Nell'avvicinarsi all'inizio del campionato, le varie squadre hanno potuto provare a rinforzarsi tramite l'ausilio del mercato. Sono arrivati negli USA diversi volti nuovi, alcuni dei quali pure di un certo peso. Dall'ex atalantino Luis Muriel alla leggenda vivente Luis Suarez, che si è unito all'Inter Miami degli ex blaugrana Messi, Alba e Busquets, fino al colpaccio Emil Forsberg per il Lipsia o all'acquisto di un veterano della porta come Hugo Lloris da parte di Los Angeles FC. E poi ancora anche ex obiettivi di squadre italiane: da Bartosz Slisz, che sembrava destinato al Lecce e invece è finito ad Atlanta, fino a Petar Musa, soffiato da Dallas a varie concorrenti (in Italia le più consistenti erano Bologna e Genoa) o a Pepo De La Vega, osservato a lungo dalla Fiorentina e poi preso da Seattle.

E poi ancora: non solo Muriel, dalla Serie A è arrivato anche Joaquin Sosa (in foto) in prestito dal Bologna, nuovo acquisto di Montreal, società gemella dei rossoblù con cui condivide la proprietà di Saputo. L'acquisto più costoso, invece, l'ha fatto Chicago Fire, spendendo circa 12 milioni di euro per assicurarsi il centravanti belga Hugo Cuypers.

Di seguito i migliori acquisti invernali in MLS.

ATLANTA UNITED
Bartosz Slisz (centrocampista, 24 anni, dal Legia Varsavia); Stian Gregersen (dif, 28, dal Bordeaux)

CHICAGO FIRE
Hugo Cuypers (att, 27, dal Gent)

COLORADO RAPIDS
Djordje Mihailovic (cen, 25, dall'AZ); Zack Steffen (por, 28, dal Manchester City); Lamine Diack (cen, 23, dal Nantes in prestito)

DALLAS
Petar Musa (att, 25, dal Benfica); Enes Sali (cen, 17, dal Farul)

DC UNITED
Gabriel Pirani (cen, 21, dal Santos)

INTER MIAMI
Luis Suarez (att, 36, dal Gremio)

LOS ANGELES FC
Hugo Lloris (por, 37, dal Tottenham); Omar Campos (dif, 21, dal Santos Laguna)

LOS ANGELES GALAXY
Gabriel Pec (cen, 22, dal Vasco da Gama)

MONTREAL
Dominik Yankov (cen, 23, dal Ludogorets); Josef Martinez (att, 30, da Inter Miami); Joaquin Sosa (dif, 22, in prestito dal Bologna)

NEW YORK CITY
Jovan Mijatovic (att, 18, dalla Stella Rossa); Strahinja Tanasijevic (dif, 26, dallo Spartak Subotica)

NEW YORK RED BULLS
Emil Forsberg (cen, 32, dal Lipsia)

ORLANDO CITY
Luis Muriel (att, 34, dall'Atalanta); Nicolas Lodeiro (cen, 32, da Seattle)

SEATTLE SOUNDERS
Pedro de la Vega (cen, 22, dal Lanus)

TORONTO FC
Kevin Long (dif, 33, dal Birmingham)

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile