Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Laporta sul rinnovo di Fati: "C'era l'accordo, abbiamo accelerato per le offerte ricevute"

Laporta sul rinnovo di Fati: "C'era l'accordo, abbiamo accelerato per le offerte ricevute"
giovedì 21 ottobre 2021 13:12Calcio estero
di Michele Pavese

Joan Laporta, insieme a Rafa Juste e Mateu Alemany, ha accompagnato Ansu Fati nell'Auditori 1899, dove si è tenuta la conferenza stampa dell'attaccante del Barcellona per celebrare il rinnovo fino al 2027 con il club blaugrana. Queste le parole del numero uno: "Ognuno ha provato, in base a quello che poteva fare, a raggiungere un punto d'incontro", riporta Sport. "Siamo molto contenti, è un giorno speciale, in cui possiamo dire che abbiamo sugellato un rinnovo importante. Con lui assicuriamo il presente e il futuro del club. Ha una maturità straordinaria, un talento calcistico superlativo ed è destinato a raggiungere la gloria. Noi lo aiuteremo".

La crescita della squadra: "Ho buone sensazioni per il Clasico. Vedo che la squadra sta migliorando, stiamo recuperando gli infortunati, a cominciare da Ansu, che era fermo da un po'. Poi c'è anche Aguero tra i giocatori che stanno migliorando. Giocheremo in casa, avremo il sostegno del pubblico. Approfitto per chiedere ai catalani di venire allo stadio perché sarà uno spettacolo. Sono ottimista e credo che vinceremo, magari con un gol di Ansu. Penso che stiamo costruendo una squadra e questa è la cosa più importante. Abbiamo una rosa di 20 giocatori, la nostra forza è il sistema di gioco. Stiamo ancora provando a essere competitivi e vedo che stiamo migliorando. Oggi celebriamo Ansu, l'altro giorno Pedri: c'è una generazione che sta andando molto forte, che ha le qualità per essere un riferimento. La nostra forza sarà la squadra".

La trattativa per il rinnovo: "Non c'era una fretta particolare, ma visto che avevamo già l'accordo era bene annunciarlo al più presto. C'erano grandi club interessati ed era meglio non dilungarsi, tutti volevano che restasse. È stato coraggioso accettando la numero 10, ha detto che la voleva ma i capitani dovevano autorizzarlo. Mi è sembrato un atto di maturità. È una maglia che gli sta molto bene per il modo in cui gioca e genera motivazioni più che pressione. È un ragazzo innamorato dei tifosi".

Il sogno: "Mi piacerebbe vedere un undici in cui la gente si possa identificare, magari formato solo da giocatori cresciuti ne La Masia, la casa di Ansu e di altri giocatori. Sarebbe un sogno che si avvera".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000