Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

PSG-Manchester City 2-0, le pagelle: finalmente Messi! Gueye marziano, Sterling stecca

PSG-Manchester City 2-0, le pagelle: finalmente Messi! Gueye marziano, Sterling steccaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 28 settembre 2021 23:11Calcio estero
di Marco Pieracci

PARIS SAINT GERMAIN-MANCHESTER CITY 2-0
Marcatori: 8' Gueye (P), 74' Messi (P)

PARIS SAINT GERMAIN

Donnarumma 7 - Premiato con una titolarità inaspettata. La parata su Dias è semplice per un portiere del suo calibro, più difficili quelle su De Bruyne e Mahrez.

Hakimi 7 - Sotto la guida di Conte è diventato un esterno completo. Impeccabile nella fase difensiva, fa partire l'azione del vantaggio.

Marquinhos 7 - Senso della posizione innato, sembra avere un calamita: di testa sono tutte sue. E appena può si spinge in avanti.

Kimpembe 7 - Non ha ancora perso la brutta abitudine di farsi attrarre dal pallone. Ma è l'unica distrazione all'interno di una prestazione solida.

Nuno Mendes 7 - Alla prima da titolare in Champions gioca con una tranquillità disarmante. Non va mai in affanno quando viene puntato.

Herrera 6,5 - Ormai un titolare acquisito, si vede poco ma il suo lavoro sul piano tattico è prezioso per supportare il talento degli attaccanti. Vicino al gol.

Verratti 7 - Lucido, pulito nelle giocate. Nasconde il pallone agli avversari, uscendo dalla pressione a testa alta. Buone notizie anche per Mancini. (77' Wjinaldum sv)

Gueye 7,5 - In una squadra ricca di stelle serve anche chi raddoppia su tutti. Un gregario di lusso col vizio del gol, sono già quattro in stagione. (89' Danilo sv)

Messi 7 - Fuori dal gioco per un'ora abbondante, sembra un pesce fuor d'acqua poi si ricorda chi è e trova la prima rete a Parigi con un assolo dei suoi.

Mbappè 7 - Più coinvolto del solito nella manovra, partecipa al primo gol e ogni volta dà l'impressione di poter spaccare il mondo. Assiste Messi sul 2-0.

Neymar 6,5 - Numeri da giocoliere, meno preciso quando si tratta di concludere in porta. Sfiora il 2-0 dopo un bel duetto in velocità con Hakimi.

All.Pochettino 7 - Lancia Donnarumma tra i pali e col recupero di Messi ripropone il tridente dei sogni, proteggendosi con un centrocampo irrobustito dalla presenza di Gueye e Herrera. La formula ideale per mettere i tre marziani di cui dispone nelle condizioni ideali per far male.

MANCHESTER CITY

Ederson 6 - Si ritrova Gueye davanti e non ha nemmeno il tempo di organizzare una risposta adeguata. Attento su Herrera, poi si arrende a Messi.

Walker 5 - Dalle sue parti transita soprattutto Neymar e per questo non dovrebbe mai abbassare la soglia di attenzione. Quando lo fa sono dolori.

Rúben Dias 6 - Non si scompone nemmeno di fronte a Messi, Mbappè e Neymar. Fa quel che può per limitarli. Pericoloso sui calci piazzati.

Laporte 5 - Aspetta un attimo di troppo prima di andare a contrastare Mbappè, esitazione fatale. Portato a spasso da Messi sul secondo gol.

Cancelo 5 - Il duello con Hakimi è una delle chiavi della partita, entra dentro al campo per giocare ma alla fine non combina niente di buono.

Bernardo 5 - La catena con Mahrez è la principale fonte di gioco dei Citizens. Peccato che sia allergico al gol, se ne divora uno pazzesco.

Rodri 5 - Guardiola ci rinuncia difficilmente, perchè assicura filtro e discrete geometrie. Stasera però va in tilt sul palleggio degli avversari.

De Bruyne 6 - Genio della lampada, la lucida e si inventa una giocata fenomenale non sfruttata da Sterling. Poi prova a mettersi in proprio, Donnarumma gli dice di no.

Mahrez 6 - Encomiabile per la volontà che ci mette. Gestisce la maggior parte delle transizioni offensive cercando sempre l'uno contro per creare superiorità numerica.

Sterling 5 - Pescato col radar da De Bruyne, dimostra di non essere un centravanti e centra la traversa. Se ne mangia un altro a inizio ripresa. (78' Gabriel Jesus sv)

Grealish 5 - 100 milioni di sterline sono un peso enorme con il quale dovrà imparare a convivere. Per ora non ci sta riuscendo. (68' Foden 6 - Entra e dà subito una scossa, il tempo per incidere però e poco).

All. Guardiola 5 - Il mercato non gli ha portato un centravanti di livello mondiale come Kane che tanto gli sarebbe servito in una partita come questa. Sceglie la soluzione del falso nove ma l'inconsistenza davanti è preoccupante. E gli ingressi di Foden e Gabriel Jesus tardivi.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000