Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Quale futuro per Ansu Fati? Il giocatore spinge per il Siviglia. E il padre allontana il Barça

Quale futuro per Ansu Fati? Il giocatore spinge per il Siviglia. E il padre allontana il BarçaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 15 maggio 2024, 18:11Calcio estero
di Tommaso Maschio

Quale futuro per Ansu Fati? L'ex stellina della Masia del Barcellona infatti si trova di fronte a un bivio della carriera con da una parte l'avventura al Brighton in Inghilterra in cui non è riuscito a mostrare quelle qualità che l'avevano fatto salire agli onori delle cronache sportive nella stagione 2019/20 quando esordì con la maglia dei catalani a cui è ancora legato. In questa stagione infatti il classe 2002 ha collezionato 28 presenze, con quattro gol e un assist, sotto la guida di quel Roberto De Zerbi che nei giorni scorsi ha spiegato di non aver ancora parlato con il club e lo stesso calciatore del futuro.

Secondo i media inglesi Fati vorrebbe però tornare in Spagna e vestire la maglia del Siviglia e starebbe spingendo per una cessione a titolo definitivo in modo da recidere definitivamente il rapporto con il Barcellona a cui è legato da altri tre anni di contratto.

A rinforzare le voci ci sono anche le parole del padre Bori Fati che all'ABC si è espresso così: “Sarebbe un pazzo a tornare (al Barcellona NdR). Il Siviglia è un club molto importante e speriamo che il trasferimento possa realizzarsi quest’estate”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile