Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Torres sulla promozione all'Atletico: "Passo molto importante, ma sono ambizioso"

Torres sulla promozione all'Atletico: "Passo molto importante, ma sono ambizioso"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 11 giugno 2024, 13:11Calcio estero
di Yvonne Alessandro

Fernando Torres è il nuovo tecnico dell'Atlético Madrid B. L'ex attaccante spagnolo è stato promosso dal club rojiblancos a coronamento dell'ottimo percorso con l'Under 19. L'ex bomber del Chelsea ha già firmato il nuovo contratto con la squadra riserve e rilasciato le prime dichiarazioni ai canali del club.

Emozione e orgoglio. "Sono a casa e sento un'enorme responsabilità da quando ho deciso di affrontare questa nuova tappa. Sono stati tre anni di apprendimento costante. Per me questo passo è molto importante - ha detto lo spagnolo - e voglio essere ambizioso per fare le cose meglio ogni giorno, per affrontare le sfide che arriveranno e la responsabilità nel modo migliore. E allo stesso tempo sapendo che non ho fretta e non ho bisogno di fare un passo falso. La accetto come una grande sfida con molta ambizione e con la tranquillità di sapere che siamo pronti".

Il piano con il Nino in panchina dell'Atlético B. "La prima cosa da fare è sapere qual è l'obiettivo di una squadra riserve, che è quello di apportare molti giocatori alla prima squadra. Dobbiamo insistere con i giocatori - ha detto Torres - che il loro sogno deve essere quello di giocare per l'Atlético Madrid e prepararli per la prima squadra. Il modo migliore per farlo è competere e affrontare una categoria molto complicata con ambizione, sapendo che l'Atlético Madrid esige che si dia tutto. Cercare di competere al meglio, di avere la squadra il più in alto possibile in classifica perché questo è ciò che li preparerà per quello che verrà dopo, che speriamo sia la nostra prima squadra", le parole comparse sul sito web del club.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile