Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Juventus-Dybala che succede? L’Arsenal su Arthur. Kulusevski resta. Milan, caccia al difensore. Inter, Brozovic firma. Il Napoli su Olivera del Getafe

Juventus-Dybala che succede? L’Arsenal su Arthur. Kulusevski resta. Milan, caccia al difensore. Inter, Brozovic firma. Il Napoli su Olivera del GetafeTUTTOmercatoWEB.com
sabato 15 gennaio 2022, 08:00Editoriale
di Niccolò Ceccarini

La Juventus ha deciso di rimandare a febbraio il discorso relativo al rinnovo di Dybala. E qui la situazione rischia di complicarsi di nuovo, anche perché la società bianconera potrebbe proporre al giocatore un’offerta più bassa rispetto agli 8 milioni di euro di parte fissa più bonus previsti nei mesi scorsi. Ora molto dipenderà anche dalla Joya, che sta riflettendo sul suo futuro. I rapporti sono più freddi ma la situazione è ancora in divenire. Una volta finito il mercato tutto sarà più chiaro e si capirà se il matrimonio andrà avanti o se le strade si separeranno. Intanto l’Arsenal è sempre più in pressing su Arthur, che ha dato la sua disponibilità al trasferimento. La Juventus per il momento non ha aperto alla cessione anche perché prima ha bisogno di trovare una valida alternativa. E quindi ecco che anche in questo caso servirà un po’ di tempo per capire se ci potranno essere sviluppi. Dopo l’infortunio di Chiesa, la Juventus ha bloccato ogni discorso in uscita per Kulusevski. In casa Milan intanto è emergenza in difesa. Dopo Kjaer infatti si è fermato anche Tomori, che dovrà stare fuori almeno un mese. E questo potrebbe spingere i rossoneri ad accelerare sul mercato. In questo momento non è facile trovare la soluzione giusta anche perché i prezzi sono molto alti. Il Milan deve valutare se anticipare un investimento importante per arrivare a profili come Botman e Diallo oppure puntare su un prestito. In quest’ultimo caso la pista più calda è quella che porta a Bailly del Manchester United. Il club inglese ha aperto alla trattativa. Ora dipenderà anche dalla proprietà. Considerata la situazione, il Milan per ora ha stoppato la cessione di Gabbia. L’Inter viaggia spedita nel futuro. L’arrivo del presidente Zhang ha portato ottime notizie. In questi giorni sono stati sistemati gli ultimi dettagli per i rinnovi di Marotta, Ausilio e Baccin, adesso si attende solo l’annuncio ufficiale. E lo stesso vale per Brozovic. Il centrocampista croato ha deciso di rimanere all’Inter ed entro questo mese anche lui firmerà un quadriennale da più di 6 milioni di euro stagione. Non è finita qui perché poi l’Inter inizierà a parlare anche con Simone Inzaghi per allungare il contratto attualmente in scadenza nel giugno 2023. La società è molto contenta del suo lavoro e si muoverà con decisione anche su questo fronte. Infine il Napoli. Con l’arrivo di Tuanzebe è stata compensata la partenza di Manolas ma il club azzurro è sempre alla ricerca di un’occasione per il ruolo di esterno basso a sinistra. Piace Mathias Olivera del Getafe. La società spagnola però non ha aperto all’ipotesi del prestito. Per giugno Mandava, in scadenza di contratto con il Lille, resta l’ipotesi più concreta.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000