Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fare attenzione alla Germania: Nagelsmann manda un messaggio a tutte al debutto a Euro 2024

Fare attenzione alla Germania: Nagelsmann manda un messaggio a tutte al debutto a Euro 2024TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 15 giugno 2024, 00:49I fatti del giorno
di Pierpaolo Matrone

Andando a spulciare le quote dei bookmakers, in cima alla lista della favorite al trionfo a Euro 2024, la Germania era stata esclusa dalle prime tre. L'Inghilterra e la Francia sono appaiate in vetta, seguite dalla Spagna e dal Portogallo. E soltanto lì, poco più dietro, c'era la nazionale padrona di casa. Evidentemente dopo questo debutto, un roboante 5-1 alla Scozia, presto cambieranno anche le idee dei bookies. Perché Julian Nagelsmann nella notte di Monaco, nella prima notte dell'Europeo, manda un messaggio a tutte le altre big: per la finale ci siamo, dobbiamo per forza esserci, anche noi.

In fin dei conti alla Germania non manca niente. Il talento c'è, ed è spaziale: Musiala vola ed è MVP, Wirtz brilla, Kroos resta e resterà sempre il maestro del centrocampo anche quando avrà appeso gli scarpini al chiodo (a proposito, nelle nostre pagelle gli abbiamo lanciato un appello). Certo, la Scozia di stasera è un disastro collettivo, dura meno di un tempo, si sbriciola dopo l'espulsione sul finale di frazione. Ma la Mannschaft è bella e prolifica.

L'idea di gioco è di quelle iper-moderne, di un allenatore-studioso come Nagelsmann, forse un po' fuori dagli schemi, ma d'altronde nel calcio gli schemi sono stati sostituiti dalle posizioni, dalle relazioni, dagli spazi. Fare attenzione alla Germania: dovesse confermarsi a questi livelli, sarebbe una serissima candidata. In attesa di test più probanti

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile