Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Finalissima playoff di B, il Monza si aggiudica il primo round. Ma Berra tiene vivo il Pisa

Finalissima playoff di B, il Monza si aggiudica il primo round. Ma Berra tiene vivo il PisaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Claudia Marrone
venerdì 27 maggio 2022, 10:19Rassegna stampa
di Claudia Marrone

Un'ultima gara, poi la Serie B decreterà chi, dopo Lecce e Cremonese, sarà promossa in A: a darsi battaglia, dopo 15 anni da una precedente finale playoff (che allora però valeva la Serie B), Pisa e Monza.
Che ieri, in terra brianzola, hanno giocato il match di andata, vinto dai padroni di casa, in attesa che domenica si giochi il confronto di ritorno
.

La Gazzetta dello Sport apre così: "Mota e Gytkjaer lanciano Stroppa. Ma il Pisa ha Berra". Per entrare poi nel dettaglio del confronto: "Il gol di Berra sul confine della gara d’andata accende già a Monza la gara di ritorno. Il Pisa perde 2-1 ma apre uno scenario entusiasmante per la sfida di domenica. Mota Carvalho a inizio partita e Gytkjaer nel cuore della ripresa avevano messo un materasso decisamente morbido tra la squadra di Stroppa e il rischio della rimonta. Il centro di testa del difensore rimescola un po’ tutto visto che vincendo con un gol di scarto il Pisa si concederebbe supplementari e rigori. L’ultimo posto per andare in A, dunque, è meravigliosamente in dubbio".

"Stroppa e D’Angelo la battaglia infinita" è invece l'apertura del Corriere dello Sport, che della gara ha così parlato: "Il Monza di Silvio Berlusconi ha vinto la finale d'andata dei play off contro il Pisa, ma è andato a dormire masticando amaro perché, avanti per 2-0 grazie alle reti di Mota Carvalho e Gytkjaer, ha subìto il 2-1 di Berra su calcio d'angolo a poco più di un minuto dalla fine del recupero. L'ultimo posto nella prossima Serie A rimane dunque in bilico e domenica all'Arena Romeo Anconetani la temperatura sarà rovente: la formazione di Stroppa avrà dalla propria parte due risultati su tre, ma D'Angelo e i suoi uomini, passati dall'inferno al... purgatorio al 48' della ripresa, ci credono".

Conclude Tuttosport: "Monza, distrazione finale. Berra tiene tutto aperto". Sulla partita: "Quando il Monza si sentiva con un piede in Serie A, al 3’ di recupero Berra l’ha riportato a terra: il Pisa è ancora vivo e domenica si giocherà tutto, in casa, in un’Arena bollente, per ribaltare il 2-1 di questa splendida finale d’andata, provare a strappare la A ai brianzoli e raggiungere le già promosse Lecce e Cremonese. Brianzoli che hanno di che rammaricarsi, e tanto anche: il 2-0 già stava stretto perché i ragazzi di Stroppa hanno avuto almeno due occasioni nette per triplicare e dunque chiudere la pratica, o quasi, con 90’ d’anticipo. E invece alla fine si scopre che potrebbe avere più peso il gol del terzino Filippo Berra - uno che non l’ha quasi vista mai in stagione, 8 presenze totali per 262’ di gioco - che quelli di Mota Carvalho e Gytkjaer che fino al 93’ profumavano di quella A che il Monza mai ha frequentato in quasi 110 anni di storia. Risultato bugiardo, va detto, Pisa abbastanza fortunato ma almeno la finale di ritorno garantirà lo stesso spettacolo dell’U-Power Stadium: gara giocata ad alti ritmi, senza tatticismi, cercando di onorare il calcio, con tanti elementi che, al di là di chi andrà fra le due in A, meriterebbero la massima serie. Un bello spot per la B, insomma. E attenzione: nel ritorno, se il Pisa dovesse imporsi con un gol di scarto, si andrà a supplementari ed eventualmente rigori, il miglior piazzamento non vale, giacché le squadre hanno chiuso a pari punti il campionato".