Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Allegri: "Vlahovic in crescita, ha zero esperienza internazionale. Zakaria bravo e intelligente"

Allegri: "Vlahovic in crescita, ha zero esperienza internazionale. Zakaria bravo e intelligente"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 21 febbraio 2022, 16:45Serie A
di Raimondo De Magistris

Nel giorno della vigilia di Villarreal-Juventus, l'allenatore bianconero Massimiliano Allegri ha rilasciato una intervista ai microfoni di 'Mediaset'. Queste le sue dichiarazioni.

Come sta Rabiot?
"Sta bene, è a disposizione come Bonucci. Restano fuori Dybala e Rugani".

Avete pareggiato le ultime due in campionato. Questo vi darà una spinta in più?
"Non c'entra assolutamente nulla, innanzitutto siamo arrivati a giocare un ottavo di finale contro un avversario complicato. Servirà la gara giusta, abbiamo 180 minuti per approdare ai quarti".

Questo Villarreal non è una classica squadra spagnola, è anche cinico
"Molto. Perché l'allenatore è furbo e scaltro. Servirà una gara seria, una gara da Champions da giocare con grande serenità e lucidità".

Senza Dybala non ci sarà il tridente classico, cosa cambia?
"Non è questione di modulo, loro giocano in modo un po' diverso. Bisognerà essere bravi nella gestione della palla, aspetto su cui bisognerà migliorare".

Domani l'esordio in Champions per Vlahovic
"E' un ragazzo che ha zero esperienza internazionale, domani debutta e quindi bisogna aiutarlo, lui aiuterà la squadra. E' un percorso di cresciuta suo così come di tutta la squadra".

Bonucci domani potrà giocare dall'inizio?
"No, non è pronto per giocare dall'inizio, ma sono contento sia a disposizione".

Cosa dobbiamo aspettarci da Zakaria?
"E' un giocatore bravo e intelligente, sta facendo bene. Ha capito dove è arrivato e s'è messo subito a disposizione. Per noi è un percorso lungo, vogliamo passare questo ottavo di finale complicato, poi dobbiamo proseguire il percorso in campionato e poi la semifinale di Coppa Italia. Abbiamo questi tre mesi belli da giocare".

Il gol fuori casa non vale più doppio. Cambia qualcosa?
"A livello matematico devi fare un pareggio fuori e una vittoria in casa o al contrario. Noi dobbiamo pensare alla gara di domani, cercando di fare un bel risultato".