Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Muriel lascia l'Italia, l'attaccante è in volo per gli States: firmerà con l'Orlando City

Muriel lascia l'Italia, l'attaccante è in volo per gli States: firmerà con l'Orlando CityTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 12 febbraio 2024, 14:34Serie A
di Raimondo De Magistris

Arrivederci, Italia. Luis Muriel questa mattina ha ufficialmente salutato la Serie A: l'attaccante colombiano s'è imbarcato da Linate destinazione Stati Uniti per raggiungere Orlando, città dove gioca la sua futura squadra. L'Atalanta ha infatti definito la sua cessione all'Orlando City per un milione di euro e il calciatore sarà presto in sede per firmare un contratto che salvo imprevisti dell'ultima ora sarà di durata biennale.

Muriel sarà il grande colpo del club di Major League Soccer. A trentadue anni, il calciatore colombiano saluta la Serie A dodici anni e mezzo dopo il suo arrivo. In Italia ha vestito le maglie di Lecce, Udinese, Sampdoria, Fiorentina e Atalanta. Nel mezzo anche un'avventura in Spagna, con la maglia del Siviglia.

Ieri, sulla cessione di Muriel, l'amministratore delegato dell'Atalanta Luca Percassi si era espresso così: "Il trasferimento di Muriel si sta concretizzando nelle prossime ore, quando succedono queste cose non c'è la possibilità di salutare in maniera adeguata un protagonista che ha fatto la storia dell'Atalanta, ma ci sarà modo di invitarlo a Bergamo affinché il pubblico lo possa salutare adeguatamente".

Negli Stati Uniti il calciomercato invernale è ancora aperto e lo sarà fino al 23 aprile. Di seguito l'elenco dei principali campionati dove il calciomercato è ancora aperto.
Romania: chiusura 12 febbraio.
Ungheria: chiusura 14 febbraio.
Croazia: chiusura 15 febbraio.
Svizzera: chiusura 15 febbraio.
Serbia: chiusura 16 febbraio.
Argentina: chiusura 18 febbraio.
Emirati Arabi Uniti: chiusura 21 febbraio.
Polonia: chiusura 22 febbraio.
Russia: chiusura 22 febbraio.
Cina: chiusura 28 febbraio.
Brasile: chiusura 7 marzo.
Ucraina: chiusura 12 marzo.
Giappone: chiusura 27 marzo.
Svezia: chiusura 28 marzo.
Norvegia: chiusura 3 aprile.
USA: chiusura 23 aprile.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile