Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Roma, Tiago Pinto ancora al lavoro: 2-3 uscite e non tramonta Kamara

Roma, Tiago Pinto ancora al lavoro: 2-3 uscite e non tramonta KamaraTUTTOmercatoWEB.com
sabato 15 gennaio 2022, 08:15Serie A
di Dario Marchetti

Il calciomercato è al giro suo giro di boa. Altre due settimane restano ai dirigenti di mezz’Italia per piazzare gli ultimi colpi e tra questi c’è anche Tiago Pinto. Dopo aver consegnato quanto prima a Mourinho Maitland-Niles e Sergio Oliveira, ora il GM portoghese si sta concentrando sulle uscite come dimostrano le ufficialità dei prestiti di Villar e Mayoral (entrambi al Getafe) e di Calafiori al Genoa. Restano altri 4-5 nomi da smaltire. Da Diawara a Darboe, passando per Reynolds e i fuori rosa Santon e Fazio. E se tra questi Darboe è quello con maggiori chance di restare, diverso è il discorso per gli altri che però continuano a rifiutare ogni destinazione arrivata fin qui. Da queste uscite, però, sommate a un altro paio di prestiti in giro per l’Europa come Olsen e Kluivert, Tiago Pinto potrebbe trovare addirittura il gruzzoletto per un terzo e ultimo acquisto da regalare a Mourinho. Il portiere danese dopo esser finito allo Sheffield, ora è pronto ad accasarsi all’Aston Villa, mentre il Nizza a fronte di uno sconto potrebbe riscattare prima Kluivert, sul quale pende comunque un obbligo di riscatto ma legato al raggiungimento di determinati obiettivi stagionali (come l’ingresso nelle coppe europee del club francese e una quarantina di presenze).

Dovessero entrare i soldi che servono allora Pinto sarebbe pronto a reinvestirli e molto probabilmente sempre in mezzo al campo. Ndombele sembra la pista più difficile da percorrere. Alcuni intermediari continuano a offrirlo, ma lo stipendio da dieci milioni percepito al Tottenham è una sorta di deterrente naturale. Più facile, invece, poter arrivare a Kamara, profilo già sondato da Mourinho e Tiago Pinto ed economicamente più sostenibile (si può chiudere intorno ai 10 milioni). Attenzione poi anche a un altro nome della scuderia Jorge Mendes. Stiamo parlando del terzino destro Esteves. Classe 2022 del Porto B che secondo alcuni media portoghesi potrebbe essere nella Capitale già nel weekend. Insomma, il lavoro del GM giallorosso sarà pur meno frenetico, ma comunque non mancherà nelle prossime due settimane.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000