Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

…con Dario Canovi

…con Dario Canovi
© foto di Sara Bittarelli
martedì 21 novembre 2023, 00:25A tu per tu
di Alessio Alaimo

“Il Milan dovrebbe muoversi sul mercato e lo farà”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Dario Canovi.

E la Juve?
“Teoricamente dovrebbe muoversi anche la Juve per sostituire Fagioli. Ma a gennaio chi ha i giocatori buoni se li tiene, se ti capita l’occasione bene, altrimenti fai fatica”.

Cambi in Serie B: il Como ha esonerato Longo a sorpresa .
“Le follie del calcio italiano… Sia Palermo che Parma hanno perso contro il Lecco: ciò denota che in B c’è sempre grande bagarre. Sette-otto squadre possono dire la loro. La Cremonese come la Samp può risalire, dai blucerchiati mi aspetto che facciano mercato”.

Lo Spezia ha cambiato guida tecnica e si è affidato a D'Angelo.
“Evidentemente il pesce puzza dalla testa: dirigenti hanno fatto confusione. La precedente società ha scelto bene l’allenatore, Thiago Motta, che fece un grande lavoro. Poi hanno fatto di tutto per farlo andare via… Questo fa capire tante cose. Commettono errori su errori”.

Malumori a Palermo per qualche risultato negativo. Ma Corini resta.
“È un allenatore che ha spesso fatto bene, in tutti i club c’è un periodo di crisi. Dare sempre la colpa all’allenatore è una colpa del calcio italiano. Il Palermo fa bene a dare fiducia a Corini”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile