Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Leonetti a Bianconeranews.it: "Un secolo di Agnelli alla Juve, record mondiale"

Leonetti a Bianconeranews.it: "Un secolo di Agnelli alla Juve, record mondiale"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 5 agosto 2022, 06:59Altre Notizie
di Redazione TMW
fonte Franco Leonetti per BIANCONERANEWS.IT

Pochi media ne parlano, probabilmente fa comodo così.
Però la Juventus, oltre a una miriade di successi e record detenuti per conquiste avvenute sul campo, vanta un fiore all’occhiello che rappresenta un unicum nel panorama dello sport mondiale: la stessa proprietà da un secolo.
La Famiglia Agnelli si veste di bianconero nel lontano 1923, quando Edoardo Agnelli diventa presidente del sodalizio torinese, era il 24 luglio, e da quel momento comincia un’epica leggenda che non ha mai smesso di esistere. Edoardo aveva grandi ambizioni, che riuscì a soddisfare in breve tempo, fu proprio lui a creare la squadra del celeberrimo Quinquennio, capace di vincere 5 scudetti in serie dal 1930 al 1935, quando morì, poco più che quarantenne, a causa di un incidente in idrovolante.

E quel filotto, rimasto intatto per tante decadi, è stato rinnovato, recentemente, da Andrea Agnelli, presidente incomparabile nella storia juventina, capace di conquistare 9 tricolori consecutivi, un primato insuperabile che probabilmente resterà tale per sempre. Festeggiare quasi un secolo di connubio è un evento rarissimo, unico al mondo, e va ampiamente sottolineato, in primis dai tifosi juventini, che spesso dimenticano o tendono a guardare altrove, in un calcio moderno in cui i fondi di investimento e gli sceicchi vanno per la maggiore. La Juventus e gli Agnelli hanno firmato insieme le pagine più memorabili, insieme hanno dato vita a una leggenda che ripercorre le cronache, non solo sportive, di un intero paese. Una reggenza che dopo Edoardo Agnelli ha visto figure supreme al timone come l’Avvocato Gianni, il Dottor Umberto e altre figure legate direttamente alla famiglia, con la proprietà sempre presente, attiva e coinvolta in prima persona nella reggenza Juventus.

Con Andrea Agnelli che si è dimostrato degno erede di una dinastia che viaggia in simbiosi con la società Juve. Edoardo Agnelli battezzò la sua entrata in società con una frase che è scolpita negli annali ed è divenuta una pietra filosofale inscalfibile in casa Juventus:” Dobbiamo impegnarci a far bene, ma ricordandoci che una cosa fatta bene può essere sempre fatta meglio“. In queste poche parole vi è racchiusa l’essenza della Juventus, impegnarsi, lottare, raggiungere traguardi, vincere, festeggiare e dopo un minuto guardare subito al prossimo obiettivo. Juventus e Famiglia Agnelli, un secolo di vittorie, un nuovo secolo di tanti altri traguardi da raggiungere.