Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Manchester United, l'addio di Ralf Rangnick è costato 16 milioni di euro

Manchester United, l'addio di Ralf Rangnick è costato 16 milioni di euroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
venerdì 23 settembre 2022, 16:57Calcio estero
di Alessio Del Lungo

Il Manchester United ha fatto registrare un rosso di oltre 130 milioni di euro per quanto riguarda il bilancio chiuso al 30 giugno 2022. Resi noti dunque anche i costi sostenuti dai Red Devils per gli addii degli allenatori. In particolare, nei conti dell’ultimo trimestre è specificato che 14,7 milioni di sterline (sul totale di 24,7 milioni) fanno riferimento proprio ai costi eccezionali sostenuti nei tre mesi fino a giugno 2022, quelli in cui Rangnick è stato la guida tecnica della prima squadra. La maggior parte di quella somma – pari a 16 milioni in euro – è stata utilizzata proprio per concludere il rapporto con l’allenatore tedesco. A riportarlo è CalcioeFinanza.it.