Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Messi vince il settimo Pallone d'Oro e pensa a Lewandowski: "Lo meritava l'anno scorso"

Messi vince il settimo Pallone d'Oro e pensa a Lewandowski: "Lo meritava l'anno scorso"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
martedì 30 novembre 2021, 00:57I fatti del giorno
di Niccolò Pasta

Lionel Messi vince il Pallone d'Oro 2021, battendo Robert Lewandowski e Jorginho. Dal palco parigino della premiazione di France Football, il numero 30 del PSG ha voluto ringraziare il suo club e il Barcellona, oltre che l'Argentina, pensando anche al secondo classificato Lewandowski, a cui ha dedicato un pensiero: "Tornare qui dopo due anni è incredibile, dopo ciò che è successo, tornare qui senza rispondere domande sul contratto, mi ritrovo a Parigi e sono felice di essere qui, dove abbiamo grande entusiasmo e voglia di lottare per grandi obiettivi. Spero di avere ancora molto tempo davanti per giocare perché amo il calcio, amo giocare. Ringrazio i miei compagni del Barcellona e del PSG ma soprattutto i compagni e lo staff della Nazionale argentina. Quando ho vinto questo premio le altre volte pensavo che mi mancasse qualcosa e stavolta sono riuscito a raggiungere il sogno che desideravo, dopo tante delusioni, è arrivato il trofeo che avrei sempre voluto. La Coppa America mi ha portato a vincere il premio e lo condivido con tutti i miei compagni perché fanno parte di questo trofeo insieme agli altri dei club. È speciale perché sono qui con i miei figli e mia moglie oltre alla mia famiglia. È la prima volta che lo vinco in questa nuova società e voglio davvero dire che è un onore aver lottato con Lewandowski. Avrebbe meritato il premio perché l'anno scorso lo avrebbe vinto senza dubbio. France Football dovrebbe riconoscerti questo premio e spero che possa risarcirti con un Pallone d'Oro perché l'anno scorso saresti stato il giusto vincitore e penso che tu dovresti avere questo premio a casa. È un momento fantastico ma il premio più bello l'ho vinto a giugno. Fin dal primo giorno che ho giocato in Nazionale sognavo di vincere per il mio paese e la mia gente. Voglio dedicare questo premio specialmente a loro per quello che abbiamo vissuto in Coppa America. Non sapevo che sarebbe venuto qui Luis Suarez, è spettacolare che ci sia anche lui. Forse è il premio più speciale di tutti. Piangere? mi sta succedendo spesso. Nessuno penso avrebbe potuto immaginare la vittoria di 7 premi come questo. L'ottavo? A dire il vero non avrei mai pensato a una cosa del genere. Ho voglia di affrontare questa nuova fase al PSG e ho tanta voglia di raggiungere nuovi obiettivi, mi sono ambientato molto bene".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000