Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Per lo scudetto è presto, ma il Milan di Pioli vuole continuare a volare contro il Toro di Juric

Per lo scudetto è presto, ma il Milan di Pioli vuole continuare a volare contro il Toro di JuricTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 26 ottobre 2021 00:53I fatti del giorno
di Ivan Cardia

È presto per lo scudetto, assicura Stefano Pioli. Il tecnico del Milan, fresco delle celebrazioni per le cento panchine rossonere e da primo in classifica, torna subito in campo, di fronte c'è il Torino. A disposizione, Frank Kessié e Theo Hernandez: "Theo potrà far parte della partita - dice l'allenatore emiliano nella consueta conferenza stampa della vigilia - non credo dall'inizio. Kessie è disponibile". Dai granata, Pioli si aspetta "le stesse difficoltà del Verona", contro un avversario forte, perché "sono tutti forti". Tappe importanti, da superare, di un percorso che a Milanello ci si augurano possa tingersi di tricolore. Ma, appunto: "È troppo presto, nove giornate sono niente. I tifosi è giusto che siano orgogliosi e contenti della squadra, però adesso pensiamo partita per partita". Sull'altra sponda della sfida, appunto, il Toro di Ivan Juric e Tommaso Pobega, gioiello milanista ma oggi dei granata. Un tuttocampista, lo definisce il tecnico croato in sala stampa, pochi secondi aver chiuso la porta a un inevitabile tema di mercato legato a questo confronto, quello del futuro di Belotti, nel mirino proprio del Milan: "A gennaio non va via, si vede a fine campionato. È inutile speculare, non accadrà nulla. Mi auguro faccia una grande stagione, poi ci guarderemo negli occhi e sceglierà il suo futuro". Per ora, il Gallo serve al suo Toro, anche per provare a sfatare un tabù: sono quarant'anni che i piemontesi non riescono a vincere a Milano.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000