Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Da Zaniolo a Mancini, la road map dei rinnovi in casa Roma

Da Zaniolo a Mancini, la road map dei rinnovi in casa Roma  TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 27 gennaio 2022, 08:30Serie A
di Dario Marchetti

La Roma non vuole alcun caso Vlahovic, per questo al gong finale del mercato invernale in programma il 31 gennaio il lavoro di Pinto sarà tutt’altro che finito. Tre, infatti, saranno i rinnovi da rivedere nell’agenda del GM. Quelli di Zaniolo e Mancini in scadenza nel 2024 e poi quello di Ibanez nel 2025. Se per il brasiliano c’è maggiore tranquillità, il caso Vlahovic-Fiorentina ‘agita’ non poco i club di tutta Italia. Nonostante il contratto in scadenza nel 2023, la società Viola si è vista costretta a una cessione immediata o quasi del suo attaccante. E questo vorrebbe evitare la Roma con quelli che ritiene i suoi giocatori cardine per il progetto di Mourinho. Perché è vero che alla separazione naturale dei due mancano due anni abbondanti, ma la prudenza non è mai troppa. Dunque da febbraio a marzo Tiago Pinto si dedicherà a mettere nero su bianco gli adeguamenti contrattuali di questi calciatori a partire proprio da Zaniolo.

Oggi il 22 giallorosso ha uno stipendio che si aggira sui 2,5 milioni di euro e con il rinnovo ne aggiungerebbe un altro diventando il terzo calciatore più pagato della rosa dopo Abraham e Pellegrini. Uno step che i Friedkin hanno messo in conto perché ritengono Nicolò una delle punte di diamante del progetto, così come Mancini per la sua Nazionale. Con il forfait di Chiesa, infatti, anche il ct sta pensando a un cambio modulo come già fatto da Mou nella Roma con le due punte. Un modo per avvicinare Nicolò alla porta e chissà, magari anche al rinnovo. Una firma per la quale nessuno, ad oggi, è preoccupato a Trigoria. Zaniolo a Roma sta bene e prova anche senso di gratitudine per tutto quello che la società ha fatto dopo la rottura di entrambe le ginocchia. Insomma, un matrimonio che s’ha da continuare.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000