Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Bayern Monaco-Hertha Berlino 5-0, le pagelle: Lewandowski, tris da sogno. Muller esemplare

Bayern Monaco-Hertha Berlino 5-0, le pagelle: Lewandowski, tris da sogno. Muller esemplareTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
sabato 28 agosto 2021 20:37Calcio estero
di Federico Martino

Bayern Monaco-Hertha Berlino 5-0

Marcatori: 6' Muller, 36', 70', 84' Lewandowski, 49' Musiala.

BAYERN MONACO

Neuer 6 - L'Hertha Berlino lo impegna solo in avvio di gara con Selke. Per il resto, è di fatto uno spettatore non pagante.

Stanisic 6 - Non si prende alcun rischio: conduce una gara di attesa, in cui cura in modo parsimonioso l'aspetto difensivo, compromettendo però la sua proposta dalla metà campo in avanti. (Dall'81' Sarr s.v.).

Upamecano 6 - Primo tempo di ordinaria di amministrazione per il centrale francese, mai impensierito dagli attaccanti dell'Hertha. (Dal 46' Nianzou 6.5 - Eredita una situazione, difensivamente parlando, tranquilla e tale rimane. Si toglie la soddisfazione di innescare con un colpo di testa la tripletta di Lewandowski).

Sule 6 - Sereno, deciso e in totale gestione. Commette alcune sbavature in costruzione che però non hanno conseguenze significative.

Davies 7.5 - È un'autentica spina sul fianco per la difesa dell'Hertha Berlino: pur partendo lontano dalla porta, entra sempre nel vivo del gioco e confeziona l'assist per il gol in apertura di Muller. Sovrapposizioni, cross taglienti, scambi nello stretto: domina letteralmente la scena sulla fascia sinistra.

Kimmich 6.5 - Cuce ottimamente il gioco in mediana: distribuisce numerosi palloni e supporta la manovra accompagnando l'azione con tenacia. In più, non molla un centimetro quando c'è da mordere le caviglie agli avversari.

Goretzka 6 - Ad inizio gara un suo svarione difensivo per poco non consegna sui piedi di Selke il gol del possibile vantaggio ospite. Dopo lo shock iniziale, ritorna sui suoi standard e in un paio di circostanze va anche vicino al gol.

Musiala 7 - Le prestazioni di Gnabry, Muller e Lewandowski lo mettono leggermente in ombra nella prima frazione. Nella ripresa rompe gli indugi e con un preciso destro si iscrive al tabellino dei marcatori. Personalità da vendere alla tenera età di 18 anni. (Dal 61' Sané 6.5 - Entra in campo con la voglia di lasciare il segno: riesce nell'intento fornendo a Lewandowski il pallone del 4-0).

Muller 8 - Pragmatico ed efficace come al solito. Apre le marcature con un preciso tocco di destro e serve un assist a Musiala dopo aver sottratto aggressivamente il pallone a Zeefuik. Giocatore esemplare per pensiero, applicazione e qualità. (Dall'81' Choupo-Moting s.v.).

Gnabry 7.5 - L'azione del gol del vantaggio del Bayern nasce da una sua fantastica serpentina a centrocampo. È in uno stato di forma strabiliante: sulla fascia destra semina continuamente il panico sia con iniziative personali che corali. (Dal 67' Coman 6 - Si cala bene nella parte facendosi vedere più volte dalle parti di Schwolow).

Lewandowski 8.5 - Quinto gol in tre partite di Bundesliga: con una sontuosa tripletta mantiene la sua media realizzativa spaventosa battendo Schwolow due volte di testa e poi con un semplice tap in sotto porta. Il velo con cui manda in rete Muller sugella una prestazione encomiabile.

All. Julian Nagelsmann 7.5 - La squadra dà la sensazione di viaggiare con il pilota automatico, forte delle certezze acquisite negli anni scorsi con Flick in panchina. Prestazione schiacciasassi che rende l'idea dello strapotere che il Bayern ha in campo nazionale.

HERTHA BERLINO

Schwolow 6 - Incassa cinque reti, ma è impossibile additargli delle responsabilità. Anzi, si rende protagonista anche di un grande intervento in allungo su Goretzka.

Zeefuik 4.5 - Il dinamismo e l'imprevedibilità dei fantasisti del Bayern Monaco lo mettono più volte in seria difficoltà. Confusionario e poco lucido in disimpegno, come dimostra il pallone perso che dà il via al momentaneo 3-0 di Musiala. (Dal 60' Klunter 6 - Gli spetta un arduo compito, ovvero contenere il neo entrato Sané: si applica ma il divario tecnico è palese).

Boyata 6 - Salva un gol praticamente già fatto intercettando il servizio di un altruista Gnabry. Cerca di limitare i danni con esperienza.

Stark 6 - Così come Boyata è uno dei giocatori meno responsabili del tracollo della squadra: i giocatori del Bayern arrivano da tutte le parti e lui si disimpegna al massimo delle sue potenzialità.

Mittelstadt 6 - Inizia la partita con un buon piglio sul binario di sinistra, ma con il trascorrere dei minuti i padroni di casa prendono le redini del gioco e lui non può nulla, se non limitarsi al lavoro difensivo e soffrire con i compagni.

Serdar 5 - A centrocampo lo si vede pochissimo, risucchiato dal vortice Bayern Monaco. Prestazione priva di spunti positivi. (Dal 79' Darida s.v.).

Ascacibar 5.5 - Spesso si fa trovare fuori posizione con l'intento di tenere più alta la linea mediana: in questo modo lascia tanto spazio tra le linee, nel quale Bayern va a nozze. Tatticamente rivedibile, anche se il suo impegno è apprezzabile.

Tousart 6 - È l'unica reale mente pensante nel centrocampo dell'Hertha: in un contesto obiettivamente difficile, si assume la responsabilità innescare i compagni offensivi con sventagliate interessanti.

Lukebakio 4.5 - Il confronto con Davies è pressoché proibitivo: cerca di dare una mano in fase di non possesso palla, ma negli ultimi trenta metri il suo apporto è inesistente. Match condito da troppi errori tecnici. (Dal 60' Belfodil 6 - Subentra a risultato già compromesso, con il Bayern in totale controllo della gara: impossibile per lui mettersi in luce).

Selke 5 - Tocca pochissimi palloni, quindi è costretto a vagare a vuoto per il campo senza una meta precisa. Dopo pochissimi minuti non approfitta di un regalo di Goretzka per aprire le marcature a tu per tu con Neuer. (Dal 60' Richter 6 - Per lui vale lo stesso discorso fatto per Belfodil: al suo ingresso la squadra è allo sbando, anche se nel finale tenta una conclusione dalla distanza).

Jovetić s.v. - Abbandona precocemente il campo a causa di un problema fisico. (Dal 19' Dilrosun 5.5 - Talvolta si invola palla al piede con l'obiettivo di sprigionare la propria velocità e creare scompiglio nella difesa avversaria. I risultati, però, sono scadenti e dopo qualche acuto personale scompare dal campo).

All. Pal Dardai 4.5 - Il 5-0 finale vale più di mille parole. Dopo un avvio interessante, la squadra si scioglie totalmente e viene fuori tutto il divario esistente tra i due club. Risultato umiliante, ma giusto.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000