Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

La difesa di Koeman: "Io allenatore del Barcellona nel suo peggior momento di sempre"

La difesa di Koeman: "Io allenatore del Barcellona nel suo peggior momento di sempre"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 24 settembre 2022, 15:41Calcio estero
di Niccolò Pasta

In un'intervista concessa a Football Daily, l'ex allenatore del Barcellona Ronald Koeman è tornato a parlare del suo periodo da tecnico dei blaugrana, che lo hanno esonerato lo scorso anno per cedere la panchina a Xavi: "Ho allenato il Barcellona in quello che è stato il suo peggior momento a livello finanziario. Abbiamo perso Messi, abbiamo perso Griezmann, per fortuna sono stato fortunato ad avere alcuni giovani di grande talento, ma non avevamo gli attaccanti che avevo acquistato. Quando sono arrivato non conoscevo Pedri, era arrivato dal Las Palmas. Il club mi chiese di valutarlo, nel caso l'avrebbero ceduto in prestito. Dopo due allenamenti ho detto alla dirigenza che non sarebbe dovuto partire e che entro poco tempo sarebbe diventato titolare. 5-6 partite dopo ha giocato dall'inizio contro il Real Madrid".