Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Liverpool, le coccole di Klopp non sbloccano Firmino. Nunez ci mette 13 minuti per segnare

Liverpool, le coccole di Klopp non sbloccano Firmino. Nunez ci mette 13 minuti per segnareTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 6 agosto 2022, 17:49Calcio estero
di Patrick Iannarelli

Le voci relative alla Juventus sono state allontanante più volte. Jurgen Klopp ha coccolato Roberto Firmino in queste settimane, anzi lo ha fatto anche nella sfida d'esordio contro il Fulham: i 51' minuti concessi al brasiliano per poter smentire tutti non sono però bastati per tornare al gol visto che l'astinenza prosegue dal 13 aprile, giorno in cui arrivò la doppietta in Champions League proprio contro il Benfica.

E la concorrenza arriva direttamente dal Portogallo e da quell'ormai lontana sfida in Europa: Darwin Nunez, a differenza dell'attaccante verdeoro, ci ha messo 13 minuti per trovare il gol della scossa, il primo segnato con la maglia dei Reds in campionato. Le voci di mercato al momento sono state allontanate, ma il pericolo uruguagio incombe: al manager tedesco l'arduo compito di gestire il dualismo.