Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Man Utd fuori dalla Champions, Rangnick: "L'arbitro ha agevolato l'Atletico e i suoi giochetti"

Man Utd fuori dalla Champions, Rangnick: "L'arbitro ha agevolato l'Atletico e i suoi giochetti"
mercoledì 16 marzo 2022, 15:12Calcio estero
di Gaetano Mocciaro

Di seguito le parole di Ralf Rangnick, tecnico del Manchester United, dopo l'eliminazione agli ottavi di finale di Champions League contro l'Atlético Madrid: "Credo ci sia stato un fallo su Anthony Elanga, ma guardalinee e arbitro non hanno visto la cosa allo stesso modo. Ed è per questo che abbiamo chiuso il primo tempo sotto di un gol. Io penso non dovessimo essere sotto 1-0 a fine primo tempo, abbiamo giocato meglio di loro nella prima frazione. Ma come ho già detto è molto importante riuscire a segnare per primi, a maggior ragione contro una squadra come l'Atlético. Riguardo il secondo tempo, non so se si siano davvero giocati più di due minuti di gara senza interruzioni o senza che ci fosse qualcuno steso a terra. Ci sono state delle scelte arbitrali curiose, non necessariamente determinanti direi, forse giusto quella prima del loro gol ma credo che l'arbitro abbia reso le cose facili all'Atlético e ai loro giochetti per perdere tempo, rendendo tutto più complicato per noi. Per noi il secondo tempo è stato frustrante, le abbiamo tentate tutte, abbiamo avuto due o tre opportunità su calci piazzati, ma non abbiamo prodotto granché attraverso il gioco".