Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW - Barça a caccia di rinforzi: non solo attacco, in difesa torna di moda Lisandro Martinez

TMW - Barça a caccia di rinforzi: non solo attacco, in difesa torna di moda Lisandro MartinezTUTTO mercato WEB
domenica 9 gennaio 2022, 18:41Calcio estero
di Giacomo Iacobellis

Il Barcellona è pronto a tornare su Lisandro Martinez. Se la priorità di mercato era e resta rinforzare l'attacco, con Ferran Torres già arrivato dal Manchester City e il sogno Erling Haaland per luglio (occhio anche a Dusan Vlahovic della Fiorentina), i blaugrana continuano a cercare anche un difensore in vista della prossima stagione.

L'identikit, fin dalla scorsa estate, porta a un centrale mancino che sappia anche impostare il gioco e il talento argentino dell'Ajax resta così uno dei primi obiettivi della dirigenza. In primis, per la sua carta identità (classe '98) che si addice perfettamente al nuovo progetto giovani lanciato da mister Xavi. Poi, anche per le sue qualità in fase difensiva e di costruzione (è fra i 5 giocatori con più passaggi riusciti nella fase a gruppi di Champions, così come il centrale che ha recuperato più palloni: ben 49) o per l'esperienza internazionale da lui collezionata negli ultimi anni (a soli 23 anni, Lisandro Martinez vanta già 21 presenze in Champions e una Coppa America in bacheca, oltre a essere un titolare indiscusso tanto dei Lancieri quanto dell'Albiceleste).

I problemi economici e di lista del Barça hanno costretto il presidente Laporta a posticipare l'acquisto di un difensore all'estate 2022, ma il nuovo allenatore ne ha esplicitamente richiesto l'arrivo, non essendo intenzionato a puntare né su Lenglet né tantomeno su Umtiti a breve-lungo termine. Per tutti questi motivi il nome di Lisandro è di nuovo di moda in casa culé, un profilo già apprezzato da Koeman e ancor più idoneo per il nuovo ciclo di Xavi, che il Barcellona studia con massima attenzione.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile