Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Polonia-Austria: torna in campo bomber Lewandowski

Le probabili formazioni di Polonia-Austria: torna in campo bomber LewandowskiTUTTO mercato WEB
Lewandowski
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 21 giugno 2024, 06:12Probabili formazioni
di Luca Esposito

Due squadre bisognose di vincere, due squadre reduci da sconfitte avvenute con dinamiche diverse. Da un lato una Polonia tutt'altro che brillante con l'Olanda e sconfitta meritatamente al netto del 2-1 per gli orange maturato solo nella ripresa, dall'altro l'Austria che ha tenuto egregiamente testa alla Francia ben figurando contro quella che è considerata da tutti la più autorevole candidata al trionfo finale. Oggi, però, non si può più sbagliare ed è già una sorta di spareggio. Arbitrerà il signor Meler.

COME ARRIVA LA POLONIA

Con Milik definitivamente out e Piatek che non è certo tra i primi nelle gerarchie dell'allenatore, è possibile che il tecnico decida di gettare nella mischia un Lewandowski nettamente in ripresa ma non ancora al top della forma e costretto a gestirsi per evitare pericolose ricadute. Partirà dall'inizio in coppia con Urbanski, chiamato a riscattare la prova opaca offerta all'esordio. Per il resto non dovrebbero esserci particolari novità rispetto alla sfida contro l'Olanda, con l'ex Napoli Zielinski che potrebbe avanzare il baricentro passando da mezzala a trequartista per conferire maggiore qualità alla manovra.

COME ARRIVA L'AUSTRIA

4-2-3-1 e tre calciatori rapidi nell'uno contro uno alle spalle dell'unica punta. La rifinitura di ieri pomeriggio pare abbia confermato le indicazioni della vigilia, con Gregoritsch centravanti di peso e il terzetto Laimer, Baumgartner, Sabitzer alle sue spalle. In fase di non possesso si passerà al 4-4-1-1 per coprire meglio gli spazi e impedire il palleggio alla Polonia. Chiavi della retroguardia affidate come di consueto a Danso.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile