Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Reja avvisa l'Italia: "Guai a prendere sotto gamba l'Albania, ci conosce alla perfezione"

Reja avvisa l'Italia: "Guai a prendere sotto gamba l'Albania, ci conosce alla perfezione"TUTTO mercato WEB
mercoledì 12 giugno 2024, 08:38Rassegna stampa
di Paolo Lora Lamia

In vista dell'esordio agli Europei dell'Italia contro l'Albania, Il Messaggero ha intervistato Edy Reja (ct della Nazionale balcanica dal 2019 al 2022).

L'Italia deve temere questo esordio?
"Assolutamente sì. L'Albania ha un carattere fortissimo e, anche tecnicamente, guai a prenderla sotto gamba. Tanti elementi sono maturati proprio nel nostro campionato. Da Djimsiti a Ismajli, passando per Hysaj, Bajrami e Asllani. Ramadni ha fatto una gran stagione a Lecce. Ci conoscono alla perfezione e sono ancora più motivati a batterci".

Chi deve essere l'osservato speciale?
"Più di uno. Asllani, e davanti Broja e Manaj possono inventarsi sempre qualcosa. Anche Bajrami ha un piede magico, se è in giornata".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile