Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

…con Sergio Pellissier

…con Sergio Pellissier TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Aurelio Bracco
giovedì 15 luglio 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

“Ho visto un Europeo scadente, non sono arrivate in fondo le più forti e ciò non è stato normale. Ma l’Italia ha dimostrato di essere un grande gruppo, una squadra vera. E quando sei una squadra qualsiasi cosa è possibile”. Così a Tuttomercatoweb l’ex attaccante ed ex direttore sportivo del Chievo Verona, Sergio Pellissier.

Ci sono state polemiche per il pullman dell’Italia scoperto in mezzo alla gente…
“Bisogna smetterla. Godiamoci la vita. Viviamo in una Nazione che ha talmente tante problematiche che quando abbiamo una soddisfazione dobbiamo godercela. Sono italiano, fiero dell’Italia. Ma a volte non riusciamo a goderci i risultati importanti. Non mi interessa fare polemiche, ma andiamo dietro a certe cose che sono eclatanti”.

In campionato torneranno i tifosi.
“Certo. Abbiamo visto la finale dell’Europeo con lo stadio pieno. Ma ci saranno polemiche… Io vorrei ritornare a vivere. Il mondo ha bisogno di tornare alla vita normale”

Che mercato si aspetta?
“Ci sono pochi soldi che girano e tante società che hanno dovuto rivoluzionarsi. Non è un mercato semplice. Veniamo da due anni di Covid e stadi senza pubblico”

Jorginho Pallone d’Oro. Ci crede?
“Ha dimostrato di essere un giocatore completo. Ha vinto due delle coppe più importanti e meriterebbe un riconoscimento. Ma il Pallone d’Oro per me deve andare al più forte in assoluto. Se pensiamo a ciò che ha vinto però, cosa vogliamo dire?”

Se lo aspettava così protagonista?
“No. Ma è un giocatore di grande qualità. E già a Napoli aveva dimostrato una crescita notevole”.

Il Chievo rischia di non iscriversi.
“Non so cosa sia successo. Se non dovesse iscriversi mi dispiacerebbe molto, provo grande affetto per la società”

E leí, cosa farà in futuro?
“C’è stata qualche richiesta di informazione. Ma è un momento particolare. Nel fare scelte sui direttori giovani in questo periodo storico le società forse sono un po’ frenate”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000