Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le probabili formazioni di Turchia-Galles: Bale e Ramsey contro il muro turco

Le probabili formazioni di Turchia-Galles: Bale e Ramsey contro il muro turcoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 16 giugno 2021 08:35Probabili formazioni
di Paolo Lora Lamia
Fischio d'inizio alle 18.00: live pagelle e dichiarazioni su TMW.

Vincere per continuare ad inseguire il sogno qualificazione. Può essere riassunta così Turchia-Galles, partita chiave del Gruppo A di Euro 2020. Nessuna delle due squadre ha infatti iniziato la manifestazione con un risultato pieno e, in caso di ulteriore passo falso, potrebbero salutare la rassegna continentale con largo anticipo. Una partita che si annuncia all'insegna dell'equilibrio e della fisicità, tra due squadre che possono dare molto di più rispetto a quanto visto nei primi 90 minuti. Appuntamento alle ore 18.00 allo stadio Olimpico di Baku, dirige la sfida il portoghese Artur Soares Dias.

COME ARRIVA LA TURCHIA - Imparare la lezione dopo il netto k.o. contro l'Italia, cercando maggiore intraprendenza offensiva. La Turchia non ha alternative se vuole proseguire il cammino ad Euro 2020, dopo aver deluso all'esordio come poche altre nazionali presenti nella manifestazione. La formazione allenata da Şenol Güneş può fare molto di più, come ha dimostrato nelle qualificazioni mettendo in difficoltà anche in campioni del mondo della Francia. Servirà dunque un atteggiamento più propositivo, cercando però di non perdere quella solidità difensiva mostrata contro l'Italia soprattutto nel primo tempo. Per affrontare il Galles il modulo dovrebbe essere il 4-1-4-1. Possibile turno di riposo in difesa per Demiral, sostituito da Kabak che farà coppia con Söyüncü. Celik e Meras completeranno la retroguardia davanti a Cakir, mentre la mediana sarà composta da Yokuslu (nel ruolo di playmaker), Karaman (in ballottaggio con l'ex romanista Under), Tufan, Yazici e Calhanoglu. Ad Ylmaz, infine, il ruolo di unica punta.

COME ARRIVA IL GALLES - Ripartire dal pareggio contro la Svizzera, scendendo in campo con maggiore autostima e voglia di conquistare i tre punti. Per quello che è stato l'andamento della partita, il punto contro gli elvetici è stato un risultato d'oro per i britannici. Un exploit a cui però va dato seguito con prestazioni superiori, per cercare di passare il turno e magari bissare lo splendido cammino degli ultimi Europei (terminato in semifinale per mano del Portogallo). Per abbattere il muro della Turchia, il commissario tecnico Robert Page dovrebbe optare per il 3-4-1-2. Davanti a Hennessey, linea difensiva a tre con Mepham, Rodon e Davies. Rodon, difesore classe '97 del Tottenham, è insidiato dal compagno di reparto Gunter (in forza al Charlton). Neco Williams e Connor Roberts agiranno sulle corsie esterne, con Levitt e l'ex Liverpool Allen in mezzo. Tra le linee spazio allo juventino Ramsey, che avrà il compito di assistere le due punte Bale e James.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000