Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

…con Moris Carrozzieri

…con Moris CarrozzieriTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
sabato 8 ottobre 2022, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

“Giampaolo? Mi dispiace per l’esonero, è un amico, l’ho già visto passeggiare al mare dalle mie parti”. Così a Tuttomercatoweb l’ex difensore della Sampdoria, Marco Giampaolo.

Al posto di Giampaolo alla Samp è arrivato Stankovic.
“A volte può dare una scossa. Guardate il Monza dove Palladino ha inciso con due vittorie. Però la Samp non mi sembra molto attrezzata. Anche se alla lunga può salvarsi”.

Si aspetta la risalita?
“La Samp si salverà. Anche perché a gennaio interverrà sul mercato”.

Cosa si aspetta da Stankovic?
“Era un ottimo giocatore. Da allenatore è un punto di domanda. Può darsi che dia una scossa. A Giampaolo lo dico sempre: se fosse stato un mio allenatore avremmo litigato, vive troppo per il calcio”.

Il suo ex Palermo fa un po’ di fatica.
“Mi dispiace. La stagione è iniziata zoppicando. Corini per Palermo è un’istituzione, ma bisogna vedere anche che materiale ha a disposizione. Il campionato comunque è lungo”.

La campagna acquisti rosanero non sta dando i risultati sperati. Il Palermo paga la mancanza di un direttore esperto?
“A volte possono capitare degli acquisti sbagliati. E magari qualcuno sta rendendo al di sotto le aspettative. A volte si fanno delle scelte. L’esperienza in un direttore sportivo (al Palermo è Rinaudo, pochi mesi a Venezia e un esonero a Cremona, ndr) conta tanto. Ma sono fiducioso, il Palermo può risalire. Magari prendendo qualche rinforzo”.