Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Allegri riparte dalla Champions per dimenticare il campionato. De Ligt torna titolare

Allegri riparte dalla Champions per dimenticare il campionato. De Ligt torna titolareTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 14 settembre 2021 00:57I fatti del giorno
di Pietro Lazzerini

La Juve, ancora contestata dai tifosi, si appresta a tornare a calcare i campi della Champions League dopo il pessimo avvio in campionato dove ha racimolato solo un punto nelle prime tre giornate. Massimiliano Allegri, allenatore juventino, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Malmoe in Svezia spiegando che la squadra ha giocato bene a tratti senza trovare la via della continuità. Poi parlando della competizione europea: "La Juve non parte tra le favorite ma questo non vuol dire che non vogliamo provare a vincere". Insieme al tecnico, è intervenuto in conferenza anche Leonardo Bonucci, che è tornato sulle frecciate a distanza con lo stesso allenatore livornese dichiarando: "Io con il mister non ho mai tirato frecciate. Abbiamo sempre avuto un rapporto molto sincero e al di là di quello che è successo c'è sempre stato stima e rispetto. Io ho avuto discussioni anche con altri allenatori e ciò non cambia in base al nome del tecnico. Le discussioni ci devono essere perché chi vuole migliorare è pronto a discutere, e questo è successo anche col mister 4 anni fa". Poi a proposito dei miglioramenti che vorrebbe vedere in campo in Europa ha sottolineato come tutti devono capire all'interno della rosa che giocare per la Juve non è come giocare per altre squadre. Dal canto suo il tecnico degli svedese, l'ex Milan Tomasson, parlando in conferenza stampa, ha dichiarato: "Dovremo fare la nostra partita, contro un avversario ovviamente forte, ma la mia squadra dovrà avere coraggio sul campo". Allegri non potrà contare su Chiesa e Bernardeschi che non figurano tra i convocati per i rispettivi infortuni, ma ha già svelato alla vigilia che in campo andrann Szczesny e De Ligt più altri nove, per sottolineare la fiducia nei confronti di questi due calciatori nonostante i recenti errori e le recenti prestazioni.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000