Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
focus

Allenatori di Serie A, chi verrà confermato? Le percentuali squadra per squadra

FOCUS TMW - Allenatori di Serie A, chi verrà confermato? Le percentuali squadra per squadraTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 29 aprile 2021 00:45I fatti del giorno
di Simone Bernabei
fonte analisi a cura di Raimondo De Magistris

Viaggio sulle 20 panchine di Serie A. Chi sarà ancora alla guida dell'attuale squadra ai nastri di partenza per la Serie A 20121/22. Di seguito le percentuali di conferma, squadra per squadra.

Atalanta
Gian Piero Gasperini 80% -
Solo l'offerta di una big del calcio europeo può mettere fine a questo matrimonio che oggi è più saldo che mai. Gasperini ha trasformato l'Atalanta in una grande squadra e ora solo un colosso del calcio europeo può indurlo a cambiare progetto.

Benevento
Filippo Inzaghi 30% -
In caso di retrocessione le strade si separeranno e dopo gli ultimi risultati negativi la chance salvezza dei sanniti sono calate drasticamente. La gestione del gruppo, soprattutto nel girone di ritorno, non è stata ottimale. Squadra spesso confusa, anche sul piano tattico. E questo peserà sull'eventuale prosecuzione del rapporto.

Bologna
Sinisa Mihajlovic 90% -
Il contratto in essere è stato rinnovato da non troppo tempo, Saputo e la dirigenza sono convinti di andare avanti con Mihsajlovic e lo stesso Sinisa a Bologna sta bene. L'arrivo del patron canadese in Italia sta servendo per gettare le basi per il Bologna che verrà, col tecnico serbo al centro del progetto.

Cagliari
Leonardo Semplici 55% -
A Cagliari ha conquistato più punti lui in dieci giornate che Di Francesco in 23. La conferma è vincolata alla salvezza, tutt'altro che scontata anche dopo gli ultimi tre successi consecutivi, ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Crotone
Serse Cosmi 40% -
Ha un contratto in scadenza a fine stagione ed è pronto a restare anche in Serie B. Serse Cosmi ha già informato di ciò il Crotone, che ora dovrà prendere una decisione.

Fiorentina
Giuseppe Iachini 0% -
Andrà via al termine di questa stagione a prescindere da come finirà il campionato.

Genoa
Davide Ballardini 99% -
Non c'è il 100% solo perché il presidente del Genoa è Enrico Preziosi, da sempre avvezzo ai colpi di testa. Ma da Genova tutti convintamente sono decisi nell'andare avanti con Ballardini, presidente compreso.

Hellas Verona
Ivan Juric 70% -
Gli interessamenti non mancano, anche di club importanti. Nessuna offerta ufficiale, però, e dall'altro lato c'è un Hellas che spinge per il rinnovo e per costruire una squadra ancor più forte e competitiva col manager croato in panchina.

Inter
Antonio Conte 90% -
Ha vinto lo Scudetto e ha un altro anno di contratto a 12 milioni di euro netti. Ha la fiducia di tutti e ha ragion veduta: però Conte vuole capire anzi quali progetti ha la proprietà (del tutto assente in questa stagione) per questa Inter. La rottura sembra improbabile, ma serviranno garanzie.

Juventus
Andrea Pirlo 30% -
Col passare dei giorni scricchiola anche la posizione ufficiosa della società bianconera: conferma in caso di Champions League. Questo perché la squadra sembra sempre più in confusione e perché gli ultimi risultati sono stati tutt'altro che incoraggianti. Col risultato che ora anche il quarto posto è in bilico: un cane che si morde la coda, insomma.

Lazio
Simone Inzaghi 90% -
Si attende solo la firma sul nuovo contratto, e non è cosa scontata visto che si attende da mesi. Però Inzaghi in questi mesi ha dimostrato coi fatti di voler restare alla Lazio, respingendo offerta importanti, in primis quella del Napoli.

Milan
Stefano Pioli 90% -
La posizione del Milan è: resta a prescindere dal piazzamento finale. Però uno spiraglio sull'addio va lasciato aperto nel caso in cui il Milan non dovesse arrivare tra le prime quattro. Del resto anche un anno fa, di questi tempi, sembrava scontato l'arrivo di Rangnick, poi i risultati ribaltarono lo scenario.

Napoli
Gennaro Gattuso 10% -
Dopo la rottura di gennaio in casa Napoli è iniziata da mesi la ricerca del nuovo allenatore. Però De Laurentiis, dopo gli ultimi risultati positivi, sta valutando anche la possibilità di tornare sui suoi passi. Scenario difficile, ma non improbabile. Dovrebbe però fare la stessa cosa anche Gattuso, e ad oggi non ci sono segnali che vanno in questa direzione.

Parma
Roberto D'Aversa 20% -
Ha un altro anno di contratto e nell'ultima conferenza pre-partita ha parlato di confronto con la società che avverrà a fine stagione. L'intenzione di Javier Ribalta è però quella di partire con un nuovo progetto tecnico e quindi anche da un nuovo allenatore.

Roma
Paulo Fonseca 10% -
Solo la vittoria dell'Europa League potrebbe clamorosamente cambiare una storia destinata a finire al termine di questa stagione. Mentre infatti il manager portoghese sta preparando le partite più importanti di questa stagione, la proprietà porta avanti i contatti con Sarri e il suo entourage.

Sampdoria
Claudio Ranieri 70% -
La crepa che s'è aperta qualche settimana fa è stata rapidamente risanata. Massimo Ferrero è tornato suo suoi passi ed è pronto a rinnovare il contratto del tecnico romano.

Sassuolo
Roberto De Zerbi 50% -
Tutto è nelle mani dell'allenatore, che da un lato ha l'offerta dello Shakhtar e dall'altro l'interesse concreto della Fiorentina. Nel mezzo il Sassuolo, che ovviamente è pronto a confermarlo ma al contempo non ha intenzione di tarpargli le ali. Cosa deciderà De Zerbi?

Spezia
Vincenzo Italiano 50% -
Il suo Spezia volitivo, propositivo e ben organizzato in questa stagione non è passato inosservato. Lo Spezia, a prescindere da come finirà la stagione, è pronto a confermarlo. Ma Italiano ha diverse squadre che lo seguono, e in caso di offerta importante potrebbe partire.

Torino
Davide Nicola 60% -
Urbano Cairo sta apprezzando molto il suo lavoro: conferma scontata in caso di salvezza.

Udinese
Luca Gotti 80% -
Salvezza tranquilla, valorizzazione di diversi giocatori e un gioco a tratti anche più che apprezzabile. Ci sono tutti gli ingredienti per andare avanti insieme.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Milan, tutto in 90 minuti. E Gattuso fa gola a molti club
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000