Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tutino riscattato dal Cosenza, la Salernitana ha scelto Petrachi. E Braida va in Serie D

Tutino riscattato dal Cosenza, la Salernitana ha scelto Petrachi. E Braida va in Serie DTUTTO mercato WEB
sabato 15 giugno 2024, 00:34I fatti del giorno
di Daniel Uccellieri

Il colpo più importante della giornata che si è da poco conclusa (e ad oggi anche dell'intero mercato di Serie B), lo mette a segno il Cosenza, che ha riscattato dal Parma il cartellino di Gennaro Tutino, attaccante che nella stagione che si è da poco conclusa ha messo a segno ben 20 gol. Lo ha annunciato in conferenza stampa il presidente del Cosenza Eugenio Guarascio: "Abbiamo riscattato Gennaro Tutino. Questo è un investimento importante che avevamo fatto l’anno scorso e che vogliamo mantenere. In un club le componenti sono due: una è la società con l’area tecnica, l’altra è la tifoseria. Questi due elementi sono imprescindibili e hanno spinto talmente tanto il nostro Tutino che ha fatto una stagione straordinaria. Prima di lasciare la parola ai nuovi protagonisti, voglio pubblicamente ringraziare il direttore Gemmi per i due anni trascorsi insieme".

Salernitana, finalmente il direttore sportivo
La notizia era nell'aria, adesso è ufficiale. La Salernitana riparte da Gianluca Petrachi: l'ex Roma e Torino sarà il nuovo direttore sportivo del club, questo il comunicato ufficiale del club campano: L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il Sig. Gianluca Petrachi e di avergli affidato l’incarico di Direttore Sportivo del club granata. Il Direttore Petrachi ha sottoscritto un contratto biennale.

Il SudTirol conferma Valente in panchina, lo Spezia riscatta Nagy
Conferma importante per il SudTirol: il tecnico Federico Valente, subentrato a stagione in corso a Pierpaolo Bisoli, sarà ancora alla guida degli altoatesini. L'allenatore ha infatti rinnovato il suo contratto fino al 2025 con opzione per un altro anno in caso di salvezza.

Da una conferma all'altra, questa volta in casa Spezia: gli aquilotti hanno riscattato il cartellino di Adam Nagy. Il centrocampista ungherese ha firmato con lo Spezia fino al 2027: "Spezia Calcio è lieto di comunicare di aver esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del calciatore ungherese Ádám Nagy dal Pisa Sporting Club. Arrivato in maglia bianca nello scorso mercato di gennaio, il centrocampista si è subito imposto come uno dei grandi protagonisti della rimonta aquilotta avvenuta nel girone di ritorno, rivelandosi una pedina chiave nello scacchiere di mister D'Angelo, tanto da scendere in campo nell'undici titolare in quindici occasioni su sedici. Classe 1995, impegnato in questi giorni con la propria Nazionale ad Euro 2024, vedrà il proprio contratto con il club di via Melara esteso fino al 30 giugno 2027".

Il Padova riparte da Andreoletti, Braida va in Serie D
Novità importanti anche in Serie C, con il Padova che dopo la parentesi Oddo, ha deciso di affidare la panchina della prima squadra a Matteo Andreoletti: "Il Calcio Padova comunica che è stato raggiunto l’accordo con Matteo Andreoletti, che da oggi è il nuovo allenatore biancoscudato. Mister Andreoletti ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2026 e verrà presentato lunedì alle ore 11:00 presso lo Stadio Euganeo".

Dalla Serie C scendiamo di categoria. Nei dilettanti il colpo del giorno lo mette a segno il Ravenna, che potrà contare sull'esperienza di un mostro sacro del calcio come Ariedo Braida. L'ex Milan ricoprirà il ruolo di vicepresidente: "Ariedo Braida è stato nominato Vicepresidente. Con una carriera prestigiosa e una profonda conoscenza del mondo del calcio, Ariedo sarà un pilastro fondamentale per la nostra strategia e per le relazioni istituzionali.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile