Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

"Caso" prima di Roma-Torino, Il Messaggero: "La “spia” di Juric fermata sulla collina"

"Caso" prima di Roma-Torino, Il Messaggero: "La “spia” di Juric fermata sulla collina"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 26 febbraio 2024, 09:18Rassegna stampa
di Paolo Lora Lamia

Episodio curioso in vista del match tra Roma e Torino, in programma per oggi alle 18.30 e valido per la 26^ giornata di Serie A. Un avvenimento che fa capire come Daniele De Rossi sia già un allenatore temuto sul piano tattico, tanto da spingere il rivale granata Ivan Juric a prendere le contromisure non in modo propriamente tradizionale.

Secondo quanto riporta Il Messaggero, il mister del Toro ha mandato il suo collaboratore Michele Orecchio a spiare l’allenamento di rifinitura per carpire le strategie e soprattutto la formazione di oggi. È la seconda volta che capita, la prima era stata con Mourinho. La società, preparata
all’eventualità, ha rafforzato il servizio d’ordine nei pressi del centro tecnico e lo ha sorpreso su una collinetta a guardare (e filmare) tutti i segreti della seduta. È stata la polizia di Spinaceto a fermarlo, con immediata richiesta di allontanarsi. De Rossi, dal canto suo, ha così rimandato le prove tattiche a questa mattina.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile