Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le probabili formazioni di Fiorentina-Juventus: sorpresa Dybala, dubbi sull'attacco

Le probabili formazioni di Fiorentina-Juventus: sorpresa Dybala, dubbi sull'attaccoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 20 maggio 2022, 21:15Probabili formazioni
di Simone Lorini

L'ultima giornata di campionato è alle porte, con tanti verdetti ancora da decidere: lotta Scudetto, Europa League e anche l'ultimo posto valido per la lotta salvezza, sono davvero tante le gare con tanto da raccontare, senza dimenticare la sempre emozionante sfida per il titolo di capocannoniere. Si parte già venerdì con l'anticipo di Torino, mentre le altre nove gare sono distribuite tra sabato e domenica. Di seguito tutte le ultime su Fiorentina-Juventus, raccolte dai nostri inviati:

▪ Fiorentina-Juventus - Sabato 21 maggio, ore 20.45, stadio Franchi
▪ Arbitra Daniele Chiffi, della sezione di Padova
▪ Classifica: Fiorentina 59 punti, Juventus 70 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN/Sky

Cabral sempre in vantaggio, Saponara favorito su Ikone
Ora o mai più. Ultimi 90 minuti della stagione per la Fiorentina di Vincenzo Italiano, chiamata a battere la Juventus per non rischiare di perdere un piazzamento europeo. Il tecnico viola prepara il suo solito 4-3-3: in porta Terracciano, nella linea di difesa l'unico vero dubbio riguarda le condizioni di Odriozola, che dovrebbe fare ancora posto a Venuti per affiancare i centrali Milenkovic e Igor e l'altro laterale Biraghi. A centrocampo torna disponibile Amrabat, ma in regia ancora favorito Torreira e con l'uruguaiano, da interni, cercano posto Bonaventura e Duncan. Capitolo attacco: Gonzalez non in discussione, rischia invece di iniziare in panchina Ikone in favore di Saponara. Come centravanti ancora Cabral in vantaggio su Piatek.

Dybala a sorpresa partirà per Firenze, ma non per scendere in campo da titolare
Ultima della stagione per la Juventus di Massimiliano Allegri che affronta, per la quarta volta in stagione, la Fiorentina. In porta ancora spazio a Perin protetto dal terzetto De Ligt, Bonucci, Chiellini con Rugani che scalpita per giocare ed è in ballottaggio con i primi due. Sugli esterni pronta l’ultima in bianconero dall’inizio per Bernardeschi sulla destra con Pellegrini e Alex Sandro in lizza per lo slot sull’out mancino; in mezzo al campo invece spazio a Locatelli, Miretti e Rabiot, più indietro Zakaria con McKennie che ritrova la panchina. In attacco l’unico certo della titolarità è Kean, poi in tre si giocano l’ultimo posto: Vlahovic è diffidato, Morata non è al meglio della condizione e così potrebbe spuntarla, a sorpresa, Dybala.