Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Zidane certo: "Mbappé farà la storia. Guardandolo penso che supererà me, Fontaine e Kopa"

Zidane certo: "Mbappé farà la storia. Guardandolo penso che supererà me, Fontaine e Kopa"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Titone/BernabeuDigital.com
sabato 8 giugno 2024, 17:26Calcio estero
di Yvonne Alessandro

Zinedine Zidane, vincitore del Pallone d'Oro nel 1998, vede un destino segnato per Kylian Mbappé. Secondo il campione del Mondo 1998 KM entrerà nella storia della Nazionale francese come nessun altro giocatore ha fatto prima. "Farà la storia", ha detto Zizou ai microfoni di TF1 in occasione dell'anteprima del documentario "Le Phénomène Mbappé" di Téléfoot.

Mbappé è solo nella prima parte della sua carriera, ma ha già lasciato il segno nel calcio francese e gode di una riconoscibilità globale che va oltre i confini del calcio. Tra i grandi del mondo del pallone però, si può considerare all'altezza di predecessori dal calibro di Just Fontaine, Raymond Kopa e lo stesso Zidane? "Penso che supererà tutti. Bisogna rispettare tutti questi giocatori, e credo che lui lo faccia, ed è questo il bello. Ma penso - ha garantito l'ex attaccante della Juventus -, guardandolo, che sicuramente supererà tutti gli altri".

"Liberato e sollevato" dall'esito del suo trasferimento al Real Madrid, adesso Kylian Mbappé proverà a lasciare la propria impronta in una stagione assai turbolenta per l'addio discusso dal PSG da free agent. Gli Europei di Germania calzano a pennello, perché l'ex Monaco vuole vendetta dopo quell'edizione del 2021 della competizione, quando Les Bleus vennero eliminati negli ultimi 16esimi della competizione contro la Svizzera con un rigore sbagliato da parte sua. Uno schiaffo in faccia che vuole assolutamente buttarsi alle spalle.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile